mercoledì 5 gennaio 2011

...abbiamo due braccia, due mani, due gambe, due piediNI, due orecchie ed un solo cervello...

Pant...pant...eccomi...eccoci (colpa mia se stavamo per ritardare Genny)...ma ce l'abbiamo fatta a partecipare al tuo contest!
Contest di GENNY, KitchenAid , DAVIDE NONINO E MAMMA FELICE,









La storia che mi lega a Chiara nasce da una passione.
Un amore incontrollabile per la musica...una in particolare, durante un tour estivo, al quale era quasi impossibile...come dire...latitare.
Quindi ci siamo conosciute sotto ad un palco, a Bologna, per la precisione. Sì proprio lì ci siamo presentate, sotto ad un fiume di note in piena, quelle del gruppo che precedeva il cantautore di nostro particolare interesse: Daniele Silvestri.
Inutile dire che il concerto è stato fantastico e coinvolgente...soprattutto per Chiara: Daniele ha annunciato al pubblico il suo compleanno, facendole gli auguri...in diretta Bolognese ;-)
Solo dopo, però, al B&BClara, abbiamo potuto approfondire la nostra conoscenza. Scoprendo di avere avuto un percorso di vita con una storia simile ed essere entrambe legate all'arte, in tutta la sua essenza.
...mmmh non so quante siano le cose in comune che ho con Chiara, non le ho mai contate...
...posso dire con certezza che amiamo smisuratamente riempire i nostri scritti, di puntini di sospensione...(appunto)
...ci piace la musica ad alto volume...Daniele (Silvestri), i Police, gli Otto Ohm. Battisti non so a lei, a me sì. E anche le urla di Prince.
I pennelli, ne abbiamo una bella collezione ciascuna, io li uso con l'acqua, Chiara ama mischiarli all'odore di trementina.
Ed Entrambe amiamo la cucina. (Slurp)
Così quando mi ha proposto di partecipare al concorso, le ho detto subito di sì.
E' stata Kia a suggerire la ricetta dei biscotti. Però era necessario personalizzarli, fargli portare la nostra firma.
Ecco, Kia vive a Montevarchi, dove il Chianti è di casa. Io...ho fatto la mia parte... con i piedi.
Già.
Già, non ho spiegato il perché.
Chissà se lo ha scritto Kia....beh, Piedini è il nick (nick fa più chic di soprannome) che Chiara mi ha trovato, grazie ad una foto scattata al famigerato B&BClara, nella notte dell'8 settembre del 2007, ai miei PiediNumeroTrentacinque.
:-O
I piedi della ricetta sono ben diversi, buonissimi!
Semplici e Natalizi grazie all'aroma inebriante della Cannella.












Quindi iniziamo dall'acquisto degli ingredienti, compreso quello segreto:

- 500 g di farina
- 200 g di zucchero
- 125 ml di olio extravergine di oliva
- 125 ml di vino Chianti
- un cucchiaio di Cannella
- un cucchiaino di sale
- un cucchiaino di carbonato d'ammonio
- spolverati in superficie con zucchero di canna misto a Cannella
- musica in sottofondo: Le cose in comune (D.Silvestri)

Impastare gli ingredienti...al ritmo di swing.
Stendere l'impasto con un matterello e tagliare i piedini con fantasia e creatività, talvolta procedendo anche a mano...(se non si ha la formina/piedino) (io ne ho smontata una e lavorando di pinze e forbici, l'ho plasmata ispirandomi al mio piede)
Infornare al caldo di un concerto al finale...scherzo: in forno, a 180°C fino a che diventano dorati e si staccano dalla teglia, smuovendola un po'.
Infine mangiarli o regalarli, come ho fatto con Kia...telepaticamente.
Dedicandole la tavola che mi sono divertita ad illustrare: Kia, la calza della Befana è per te.



A questo punto devo dire grazie a Daniele per avermi dato la possibilità di incontrare Kia; una persona garbata e gentile. Diplomatica e corretta. Simpatica e affettuosa. Ironica e piena di ideali. Impegnatissima artista a 360° gradi. Una forza della natura, come le sottolineo sovente.
Un vero peccato abitare lontane, lontane dalla quotidianeità che le amiche dovrebbero vivere.
Grazie al forum, nel vecchio sito di Silvestri, ho conosciuto tante belle persone, prima via web, poi personalmente.
E grazie anche ad una maglietta rossa, insieme alla sua fidanzata (…loro sanno)…, i quali erano davanti a me sotto un altro palco, tutto questo è nato soprattutto grazie a loro.

...via Kia...a quando il prossimo concerto?
O andiamo a Pisa a vedere Joan Mirò?

7 commenti:

kia ha detto...

piedini... è meraviglioso!!!!!

kia ha detto...

ahahah come dire..... Prince pero'.... ecco.... non te l'ho mai detto... ma..... ahahah lo odio proprio!!! :D

kia ha detto...

nooo ma dentro la calzaaaa ho visto adesso!!! :D ahahahah

ELENA MARTINI ha detto...

...dentro la calza: cd de Il latitante, manifesto del tour, Concerto a Festambiente, biglietto Auditorium-Parco della Musica, Roma, per Daniele con gli Inti Illimani e...tanti piedini.
Non sai quanto ho cercato il biglietto di Bologna. Invano. Ho uno strano modo di fare scrapBooking...

M ha detto...

Tutto ciò è meraviglioso!
Conoscervi mi ha cambiato la vita, quando sono con voi sono felice.
Che dire, vi adoro di bene tutte e 4!

Michel (étienne)

daniela ha detto...

Brava Elena e brava Kia.
Un vero capolavoro di creatività : )
Sono felice di avere incontrato 4 amici e compagni di transenna così speciali sulla mia strada!!!!

ELENA MARTINI ha detto...

Kia, sai che non avevo visto il commento di Prince da moderare? :-D
Ahahahah...forse era destino che le urla di Prince rimanessero dietro le quinte, per non disturbarti.
E sai che c'ho pensato mentre scrivevo il post...ho pensato a Prince e il suo equivalente, in Italia, Giuliano...che so non piacerti per il solito motivo...
Vabbè, per stavolta fai finta di niente! ;-)

Kiss (questo è mio, non di Prince)